header

homestoriamotoriluogopress


17

Dic

2008

L'onda del baro
L'artista Paolo Baraldi (aka il baro) oltre che rapportarsi col contesto urbano-architettonico dell'alveo fluviale, ha dovuto confrontarsi col tempo metereologico . La prima idea, che vedeva il bianco come colore dominante, è stata cancellata dalla pioggia notturna di mercoledì 10, lasciando quindi posto al nero, più resistente. L'opera ha modificato la sua forma: da grandi scatole nere, fuoriesce un'enorme ondata di dita, che si infrange sulle pareti degli edifici affacciati sul rio Flumineddu.
 
 

 
in evidenza
fiumewriters4
paesemuseo
bando
memorie
bozzetti
----------------
Accesso




____________________________________________________________________
Officinevida snc
- P.iva 02997280926 - via Marongiu 1b - 09026 - San Sperate - (CA) - Italia